Viaggiare da soli o in gruppo ? Cosa preferisci ?

 Riflessioni su (alcune) delle differenze tra le vacanze in "solitaria" e,i  viaggi di gruppo organizzati.

Questo e' l'argomento del giorno...

Se ti interessa,puoi continuare a leggere...

Tu,preferisci,viaggiare in solitaria o,condividere l'esperienze di una vacanza con altri ? 

Aspetta,pensaci con calma...

๐Ÿ˜‰๐Ÿ˜Š๐Ÿ˜…

Ps: Premessa: una cosa NON esclude l'altra.

Entrambe le soluzioni hanno dei "pro" e dei "contro" relativi (perche', quello che pensa il sottoscritto puo' essere diverso da cio' che pensi tu,in merito)

Premessa 2: Per "Viaggi di gruppo",in questo articolo,io intendo i "Tour organzzati da agenzie".

Le mie parole,(forse) ti daranno modo di riflettere e probabilmente,creeranno in te nuove prospettive di valutazione.

Cominciamo...

"VIAGGIARE DA SOLI" VS "VIAGGIO DI GRUPPO" ; CHE COSA E' BENE VALUTARE...

1) IL CARATTERE DEL VIAGGIATORE / TURISTA

Chi sta bene con se stesso/a e,durante l'anno,magari,se ne va in giro per conto suo,senza farsi troppi problemi,puo' benissimo valutare anche il viaggio in solitaria.

Una persona estroversa ,ci mette veramente poco a conoscere gente nuova,anche in vacanza.

Chi,diversamente e' timido,ha poca autostima,o peggio,da un "peso enorme" all'opinione degli altri,difficilmente partirebbe da solo.

Blog viaggi e vacanze in Italia...Viaggiare in solitaria o in gruppo ?
Viaggiare da soli Vs Viaggio di gruppo organizzato

Fare una vacanza in Italia,puo' essere diverso dal viaggiare in altri paesi,anche per una questione di "credenze"

Chi,per esempio,mangia da solo/a in un locale,(magari di sera e,nel week end),puo' essere visto/a come un emarginato/a,un individuo che non ha amici,uno "sfigato"...

Sappiamo tutti che NON E' COSI' (e, questa e' una generalizzazione bella e buona) ma, la "percezione" ,"nell'immaginario collettivo italiano" e' questa.

In Italia,almeno per ora,sono ancora poche le persone che viaggiano da sole...

In altri paesi dove il turismo in solitaria ha ben altri "numeri",queste "percezioni" non esistono(o quasi)  e, il viaggiatore indipendente rientra nel "tessuto sociale" della nazione e quindi, nella " normalita' "

In sintesi: Chi  e' in grado di fregarsene delle opinioni degli altri  puo' viaggiare da solo senza problemi e,vivere sereno/a.

Il viaggio di gruppo potrebbe essere la soluzione per tutti gli altri;a partire da coloro che si sentono "feriti","disturbati","infastiditi" da sguardi critici e, "battutine a bassa voce" .

__________________

2) "MEGLIO SOLI CHE MALE ACCOMPAGNATI"

Un "detto" che, mi sento di condividere appieno...

Piuttosto che partire con delle persone che sono totalmente diverse da noi o peggio ancora,tendono a lamentarsi a fare casini o,a smontare ogni nostra "iniziativa",meglio viaggiare da soli:)

Il "Viaggio in solitaria" permette una liberta' assoluta, sotto questo punto di vista.

Riflessioni su turismo e viaggi in Italia - Viaggiare da soli o in gruppo ?
Meglio soli che...

Non bisogna rendere conto a nessuno e, nessuno puo' realmente impedirci di fare una cosa...

Pero'...

... SIAMO SOLI:)

(E magari anche timidi e/o insicuri)

Il viaggio di gruppo (se parliamo di un gruppo di almeno 5/6 persone) puo' in qualche modo bilanciare le 2 cose perche',  tra i  partecipanti ci possono essere critici,lamentosi ma, anche, persone propositive,simpatiche,interessanti e, piene di voglia di divertirsi:)

Nella quantita' ...

๐Ÿ˜๐Ÿ˜๐Ÿ˜

___________________

3) IL COSTO DEL VIAGGIO:

Spesso i costi fissi di un viaggio (sopratutto gli spostamenti e i pernottamenti  ) sono a favore di chi decide di "viaggiare in compagnia".

Una camera singola costa (di solito) sempre di piu' di una doppia (che verra' divisa per 2 persone) 

Viaggiare da soli in auto, ha un costo superiore rispetto allo stesso "tragitto" condiviso con piu' persone.

E' chiaro che se si decide di viaggiare SOLO con i mezzi pubblici,questa "voce di spesa" puo' essere quasi identica (nel confronto viaggio in solitaria vs viaggio di gruppo.)

___________________

3) IL TEMPO DEDICATO ALL'ORGANIZZAZIONE:

Chi decide di viaggiare da solo/a deve  crearsi un itinerario da zero e,ci vuole del tempo per questo.

Trave blog dedicato a luoghi ,itinerari per una vacanza in Italia. Pianificazione di un viaggio
Viaggiare da soli Vs Viaggio di gruppo organizzato

Scegliere dove dormire,dove mangiare,prenotare eventuali ticket,informarsi su eventuali mezzi pubblici o sul noleggio di un auto etc...

Una quantita' di ore proporzionate alla durata e alla complessita' dell'itinerario che si intende"progettare" .

I viaggi di gruppo organizzati sono la classica "pappa pronta" perche' occore fare solo 3 cose: 

1) Visionare e approvare l'itinerario proposto dall'agenzia.

2) Pagare 

3)  Presentarsi al luogo di ritrovo.

Facile no ? 

๐Ÿ˜€๐Ÿ˜€๐Ÿ˜€

____________________

Per adesso e' tutto.

Riprendero' il tema "Viaggiare da soli" VS "Viaggio di gruppo" nelle prossime settimane...

Se questo articolo ti e' piaciuto, puoi supportare il progetto con una donazione libera, da QUI

Se invece,hai voglia di navigare ancora un po' all'interno di Viaggynfo,puoi scorrere la pagina e, troverai il menu' principale.

Ciao e,a presto:)

Sergio (Sergyxus) 
___________________

PS: Vuoi restare ancora qui ? 

Ora puoi :

- Ripartire dalla Ricerca Generale.

- Puoi Accedere all'Archivio Itinerari.


- Ricominciare dalla Ricerca per Attrazioni.

- Puoi Seguirmi sui Social

-  Contattarmi o scoprire Chi sono

(Dedicato a Proprietari Appartamenti/b&b,Agenzie di Viaggio,Ristoratori,Guide escursionistiche etc..)


____________________

Tag: Viaggiare da soli o optare per un viaggio di gruppo organizzato
Riflessioni e valutazioni a riguardo.

Nessun commento:

Posta un commento